Club Sandwich

11 Settembre 2017Valentina

Prep time: 40 Minuti

Cook time: 10 Minuti

Serves: 1

Nonostante la semplicità della sua composizione, degli ingredienti e di come essi sono trattati, nonostante gli accostamenti forse oserei dire abbastanza ovvii e scontati, questo sandwich è il più famoso in tutto il mondo, sia nella versione classica che è quella che vi propongo oggi, sia nella versione semplificata conosciuta come BLT (bacon, lattuga e pomodoro).

Incerte sono le origini del club sandwich. C’è chi dice che sia stato inventato alla Saratoga Clubhouse, un club di gioco d’azzardo in America. Molti invece lo fanno risalire addirittura a Re Edoardo VIII, che pare ne fosse ghiotto.

La versione classica prevede bacon croccante con tacchino arrosto, lattuga, pomodoro e maionese, racchiusi in due strati di pane tostato. Ma nel tempo sono nate diverse varianti, il tacchino è sostituito dal salmone, dal pollo, dalla frittata di sole uova, o in altre versioni è stato aggiunto uovo sodo a fettine e formaggio più o meno filante, e la maionese è stata sostituita o accompagnata da altre salse.

La fama del Club Sandwich è dovuta probabilmente anche al fatto che può essere consumato in qualsiasi momento della giornata, io personalmente ci farei colazione, e in America è parte integrante del brunch.

Per la preparazione del mio ho utilizzato il pane in cassetta che preparo in casa con la ricetta delle Sorelle Simili, consultabile cliccando qui. Ciò perché il Club Sandwich americano è fatto col pane in cassetta locale che per spessore e dimensione nulla ha a che fare con il pancarrè italiano. Tant’è vero che tra gli scaffali, proprio accanto a Mulino Bianco e San Carlo, esiste proprio l’American Toast Bread, decisamente più grande!

Stampa la Ricetta

Club Sandwich

  • Prep time: 40 minutes
  • Cook time: 10 minutes
  • Total time: 40 minutes
  • Serves: 1

Il più classico tra i "tramezzini" sebbene il pane dei tramezzini non venga tostato ma resti morbido o meglio addirittura inumidito. Molto diffuso in America in più versioni, ma qui è presentata la classica, con tacchino arrosto, bacon, pomodoro e lattuga.

Ingredienti

  • 3 fette Pane in cassetta americano
  • Lattuga romana, quella allungata
  • 2 Pomodori insalatari
  • 200 grammi di Petto di Tacchino
  • 12 fette di Bacon
  • Maionese
  • Senape, mia aggiunta

Procedimento

  • 1)

    Grigliate il tacchino su un piastra. Lavate e asciugate la lattuga e tagliate i pomodori a fette sottili.

    In una padella fate rosolare il bacon su entrambi i lati. Eliminate la crosta esterna dalle fette di pane. Fatelo tostare in forno per pochi minuti a 150 °C: il pane non dove seccarsi ma solamente tostarsi leggermente in superficie.

    Su una fette di pane stendete un velo di maionese.

    Formate un primo strato sovrapponendo sulla stessa fetta di pane in ordine: la lattuga, il tacchino, le fette di pomodoro e il bacon.

    Stendete la maionese su uno dei lati di una seconda fetta di pane e sull’altro della Senape e ponetela sopra al primo strato di ingredienti.

    Proseguite con un altro strato uguale al primo. Terminate con una terza fette di pane sulla quale va spalmata la maionese solamente dal lato interno al sandwich. Con una mano fate una leggera pressione sul sandwich in modo che gli strati rimangano più fermi, bloccateli con due lunghi stuzzicadenti e tagliate a metà il sandwich in diagonale. Ripetete le stesse operazioni fino a terminare tutti gli ingredienti.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricetta Precedente Prossima Ricetta