Fiori di Zucca ripieni al forno

20 Settembre 2019Valentina

Prep time: 15 Minuti

Cook time: 15 Minuti

Serves: 2

Ho rimandato e rimandato questo post, e tutte le ricette che, come una formichina avevo preparato nel mese di agosto, pensando che avrei campato di rendita per un po’. E invece, come ho detto, ho spostato di settimana in settimana le pubblicazioni, perché avevo voglia di tutto, fuorché di scrivere. Ecco perché pubblico oggi, a settembre quasi agli sgoccioli, fiori di zucca tipici di temperature più calde rispetto alla piovosa giornata di oggi. Non mi stressate con la stagionalità, li ho preparati ad agosto, così come le altre ricette dei giorni a venire con zucchine, melanzane e cose estive… o le conservo per l’estate prossima (ma poi sono senza ricette per voi) o vi date un pizzico sulla pancia per le critiche che so che avete voglia di fare “eh ma non è stagione” e ci passate sopra. Ma questo è, se vi pare.

Tutto questo perché ho iniziato da qualche mese a sentirmi poco bene. Avevo dolori fortissimi allo stomaco, conseguenti problematiche intestinali, e dormivo seduta di notte per trovare sollievo. Ho perciò anche avuto dei dolori alla schiena non indifferenti, che mi porterò dietro a lungo, ma ho deciso dopo 2 mesi di atroci sofferenze, di farmi dare una controllatina.

E dopo fior di quattrini e settimane di attese, di angoscia, per analisi, visite specialistiche, esami, biopsie, gastroscopie, torno qui oggi con un nuovo mantello, bianco con una spiga sbarrata rossa, perché sono diventata celiaca.

Inutile dirvi che non ci ho capito e non ci sto ancora capendo più nulla, l’ho presa malissimo e non so quando mi passerà questa sensazione di handicap certificato. Fatto sta che pur se non sono mai stata una gran mangiatrice di dolci, di pane e di pasta, ora sto vivendo quella fase in cui sento di non poter sopravvivere senza grano. Un po’ come i bambini quando passano gattonando milioni di volte accanto alle prese della corrente senza nemmeno vederle, poi gli inizi a dire “non ci mettere il dito” e da quell’istante le studiano tutte pur di infilarcelo. Ecco, io sono a questo stadio, di voglia di infilare il dito nella presa della corrente consapevolissima che prenderei una schiccherata storica.

Ho avuto molta solidarietà da alcune colleghe blogger nella mia stessa situazione, su Instagram. Dopo aver fatto outing, pubblicando il ricordo che fu del pancarrè delle Sorelle Simili, ho ricevuto molta solidarietà, moltissimi incoraggiamenti, sia nei commenti sottostanti sia in privato, e devo dire che ogni loro parola, mi è arrivata come una carezza, come una pacca sulla spalla. E quindi, presto inizierò a prendere confidenza non solo con i prodotti gluten free che sto già utilizzando da 2 settimane, ma anche con i mix di farine, con i preparati già pronti, almeno nella prima fase, per poi passare una volta passato il trauma, alle farine naturali fatte in casa. Ma non sono ancora pratica. Inizialmente avrò una sezione gluten free e continuerò a pubblicare tutte le ricette già fatte e fotografate, con il glutine. Poi probabilmente il blog si trasformerà, almeno nella parte di dolci e primi, e torte salate e pane.

Questi fiori invece sono naturalmente senza glutine, sono cotti al forno, sono leggeri, sazianti e golosi. Un ottimo contorno se ne mangiate 2 o 3, un piatto unico se vi mangiate l’intera teglia.

All’epoca utilizzai, per la leggerissima gratinatura, del pangrattato classico, ma ora ho preso il mio favoloso pangrattato Nutrifree all’Isola Celiaca dell’Olgiata, e quindi si guadagnano di diritto il primo posto nella nuova sezione gluten free di Profumo di Limoni.

Il ripieno è semplicissimo, ricotta asciutta (o robiola se vi piacesse di più), 2 piccole zucchine baby tagliuzzate in mirepoix e passate in padella, basilico un po’ di pepe nero di mulinello e Parmigiano. Esternamente i fiori sono stati spennellati con acqua e spolverati con il pangrattato aromatizzato all’aglio e un cucchiaino di olio.

Stampa la Ricetta

Fiori di Zucca ripieni al forno

  • Prep time: 15 minutes
  • Cook time: 15 minutes
  • Total time: 30 minutes
  • Serves: 2

Un piatto leggero, saziante, goloso e senza glutine naturalmente, il primo ad inaugurare la categoria perché con Pangrattato senza glutine.

Ingredienti

  • 12 Fiori di Zucca
  • 150 grammi di Ricotta asciutta
  • 2 Zucchine piccole
  • Scamorza affumicata , opzionale
  • Basilico fresco
  • 1 spicchio di Aglio
  • Aglio granulare
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Sale fino
  • Pepe nero di mulinello
  • Pangrattato Nutrifree senza glutine
  • Olio extra vergine di Oliva

Procedimento

  • 1)

    Tagliate le zucchine in mirepoix e cuocetele in una padella con pochissimo olio, sale, e uno spicchio di aglio in camicia. Il taglio in cubetti piccolissimi farà si che si cuoceranno in pochissimi minuti.

    In una ciotola amalgamare la ricotta al sale e al parmigiano, aggiungere tanto pepe quanto vi piace, basilico sminuzzato e il cubetti di zucchine freddi. Se vi piacesse, aggiungete della scamorza affumicata grattugiata, per un effetto affumicato e filante al morso. Allo stesso modo, sentitevi liberi di aggiungere prosciutto cotto sminuzzato o pancetta sottilissima e sminuzzata alla farcia, insomma, il ripieno è a sentimento e perciò personalizzabilissimo. Trasferire il composto in una sac a poche.

    Svuotare delicatamente i fiori di zucca dal pistillo centrale senza romperli. Riempirli per 3/4 con la farcia, e arrotolare la punta superiore, in modo da sigillarli.

    Spennellarli con acqua e spolverizzare in superficie pangrattato (gluten free nel mio caso, aromatizzato con aglio liofilizzato e un cucchiaino o due di olio extravergine di oliva).

    Cuocere in forno preriscaldato, a 190°C in modalità statica, per circa 15 minuti. Servire caldi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta Precedente