Pasta al Forno ai Formaggi

23 Novembre 2017Valentina

Prep time: 1 Ora

Cook time: 25 Minuti

Serves: 4

Di regione in regione, di casa in casa, di forno in forno, la pasta al forno di ciascuno di noi è la pasta al forno per eccellenza. Ogni nonna “la faceva così” e nessun altro piatto è tanto ricco di memorie familiari come la pasta al forno.

Da anni in casa mia si prepara una pasta al forno che è un inno alle coronarie ostruite, che non è altro che la versione pasta al forno della Lasagna di Carnevale che prepara mia zia Nora: polpettine di carne fritte, sugo di pomodoro, ricotta, mozzarella o provola affumicata (o entrambe), Parmigiano Reggiano come se piovesse, salame, uovo sodo e basilico in abbondanza.

Ma stavolta ho voluto preparare una pasta al forno pasticciata, in bianco, non nel senso di light ma proprio di colore, utilizzando tutti i formaggi che avevo nel frigorifero, vicini alla data di scadenza. Fontina, Asiago fresco, Provola affumicata di Agerola, sciolti tutti in una besciamella classica preparata con un bel po’ di latte in più così da avere uno scioglievole condimento a semplicissime mezzemaniche rigate da gratinare in forno con abbondante Parmigiano in superficie.

La pasta al forno si prepara proprio così, con quello che si ha in casa, sia essa pasta corta o pasta lunga, sia pasta secca che fresca, con formaggi o tutti i salumi avanzati dalla preparazione di un tortano o un casatiello, e con gli ingredienti ogni volta diversi a seconda della stagionalità.

E alla fine mi sono ritrovata davanti a un capolavoro con una croccante crosticina dorata e quel profumo di noce moscata che sembravano dirmi “spicciati con le foto che è pronto in tavola“.

Inutile stare a raccontarvi che gusto vellutato e avvolgente ha questa pasta al forno. La versione bianca, priva di salamelle e altre amenità pur sempre golose, è davvero buonissima, vi consiglio davvero di provarla, non lesinando con la noce moscata che da tutto questo formaggio viene solo esaltata.

Luisa Sorrentino del blog Ricettelle ha voluto dare fiducia alla pasta al forno ai formaggi, pur facendone una sua versione col gorgonzola, ma utilizzando tutti i formaggi usati da me… e ha partecipato al mio mese da vincitrice del The Recipe-tionist, preparandola. Potete vederla cliccando qui.

Stampa la Ricetta

Pasta al Forno ai Formaggi

  • Prep time: 1 hour
  • Cook time: 25 minutes
  • Total time: 1 hour 30 minutes
  • Serves: 4

Il comfort food per eccellenza, in una versione bianca, ai soli formaggi, con tanta, tanta besciamella.

Ingredienti

Per la Besciamella "lenta"

  • 50 grammi di Burro
  • 45 grammi di Farina tipo 00
  • Sale fino
  • Noce Moscata
  • 750 grammi di Latte intero

Altri ingredienti

  • 300 grammi di Mezzemaniche rigate
  • 200 grammi di Asiago fresco
  • 200 grammi di Fontina, o Fontal, in alternativa
  • 100 grammi di Provola affumicata di Agerola, o scamorza affumicata, in alternativa
  • Parmigiano Reggiano grattugiato

Procedimento

  • 1)

    Preparare la besciamella seguendo il solito procedimento, sebbene la quantità di latte sia effettivamente maggiore rispetto alla ricetta classica. Aromatizzarla con noce moscata in quantità leggermente superiore ad una besciamella classica, salandola.

    Utilizzare una quantità maggiore di latte si deve al fatto che una volta pronta la besciamella, va messa lontana dal fuoco nel pentolino e ci si devono sciogliere dentro i formaggi, precedentemente ridotti in cubotti (o grattugiati per accelerare l’operazione). Versare il composto tutto tranne un bicchiere colmo in una ciotola capiente.

    Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata, per la metà del tempo indicato sulla confezione che avrete deciso di utilizzare. Scolate la pasta e versatela nella ciotola con la crema di formaggi, aggiungete due generose manciate di Parmigiano e mescolate bene.

    Versate il tutto in una teglia quadrata di ceramica, livellando bene con il dorso di un cucchiaio, e versare in superficie la salsa al formaggio tenuta da parte, cospargendo ancora con qualche dadino di formaggio e Parmigiano a pioggia.

    Cuocere per 25/30 minuti in forno preriscaldato a 190°C, fino a che la superficie sarà evidentemente dorata!

Notes

Una accortezza da avere è quella di infornare la teglia in un forno già caldo e a temperatura, è il solo modo per evitare che la pasta si scuocia mentre la parte superiore si gratina.

Una regola per la cottura della pasta prima del passaggio in forno è la seguente: se il condimento è liquido, come in questo caso, cuocetela per la metà del tempo indicato sulla confezione. Se il condimento è piuttosto asciutto, portatela quasi a completa cottura, togliendo solo 2 o 3 minuti dal tempo indicato sulla confezione.

Scegliendo contenitori che siano cattivi conduttori di temperatura, come vetro e ceramica, la pasta resta perfettamente cremosa all’interno, evitando di seccarsi, cosa che avviene con i tegami in alluminio.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricetta Precedente Prossima Ricetta