Patties di Patate e Formaggio con Salmone affumicato

5 Aprile 2019Valentina

Prep time: 10 Minuti

Cook time: 40 Minuti

Serves: 4

Qualche giorno fa, parlando al telefono, come ogni giorno, con Cristiana, lei mi ha fatto una domanda a bruciapelo. Cosa metteresti su un buffet allestito per un brunch? Ebbene la mia mente si è annebbiata. Nonostante io abbia, nel tempo, acquistato diversi volumi proprio dedicati al brunch, che sarebbe la traduzione inglese del mio pasto preferito, quello frugale, in quel momento non le ho saputo rispondere se non con cose molto banali.

Non avevo minimamente pensato a questa ricetta, scovata sulle pagine di una rivista australiana nei mesi passati e preparata per accumularla nel bacino di sopravvivenza del blog. Se i pancakes, salati o dolci, sono parte integrante ed imprescindibile di qualsiasi brunch che si rispetti, questi patties sono la loro versione più “cicciona”.

Ricchi di formaggio Emmentaler all’interno dell’impasto, si possono accompagnare con qualsiasi companatico. Io ho preferito restare sul classico, panna acida e salmone affumicato, con erba cipollina perché l’aneto non lo avevo trovato, ma se avete l’aneto utilizzate quello. Personalizzabili nella scelta del formaggio da inserire all’interno (va bene anche della toma, o della fontina o Asiago fresco, purché grattugiati) e nella possibilità di omettere la scorza di limone grattugiata che a me invece piace moltissimo. Io li ho mangiati come piatto unico, voglio dire non avevo organizzato nessun brunch, ma il fatto che siano buoni anche freddi li rende perfetti per i vostri buffet, anche facendo degli “hamburger” più piccoli.

Stampa la Ricetta

Patties di Patate e Formaggio con Salmone affumicato

  • Prep time: 10 minutes
  • Cook time: 40 minutes
  • Total time: 50 minutes
  • Serves: 4

Buonissime frittelle di patate con salmone, creme fraiche e rucola, ottime per un brunch, costituiscono un vero e proprio piatto unico.

Ingredienti

  • 600 grammi di Patate farinose
  • 110 grammi di Emmentaler grattugiato
  • 75 grammi di Farina tipo 00
  • 1 piccolo mazzetto di Erba cipollina
  • 2 Uova medie, leggermente sbattute
  • 1 Limone
  • 3 cucchiai di Olio extravergine di Oliva
  • 200 grammi di Salmone affumicato
  • Crema Fraiche
  • Rucola
  • Sale fino

Preparazione

  • 1)

    Lessate le patate… e già qui si apre un mondo. Voi come le lessate? Io prima lo facevo mettendole intere, in una pentola con abbondante acqua fredda, in soluzione satura (250 grammi di sale per ogni litro di acqua) e le lasciavo cuocere fino a che la forchetta le bucava senza alcuna pressione.

    Poi le ho iniziate a cuocere al microonde o al forno, con una base di acqua non a contatto, per far sì che si cuocessero ma restassero poco umide all’interno (tecnica perfetta per gli gnocchi, ad esempio).

    Da quando ho la Instant Pot le cuocio per 7 minuti a vapore, sbucciate e tagliate a tocchettoni (che è una misura che in cucina non esiste ma so che tutti “tocchettiamo” le patate e ci capiamo pure).

    Perciò, tornando all’inizio, lessate le patate come vi pare, schiacciatele grossolanamente e metterle in una ciotola ampia.

    Aggiungere l’Emmentaler grattugiato su una grattugia a maglie larghe (non deve essere come il parmigiano, per capirci), l’erba cipollina sminuzzata, la farina, la buccia del limone grattugiata e le uova.

    Regolare di sale e pepe e formare 8 “hamburger”, i patties.

    Ungere con un po’ di olio una padellina antiaderente e cuocere i patties, uno per volta, per circa 4/5 minuti per ogni lato.

    Trasferire su un piatto da portata, impilandoli.

    Servire con salmone affumicato, rucola condita con olio e sale e Formaggio spalmabile o creme fraiche o anche robiola, a seconda dei vostri gusti.

     

2 Comments

  • Pellegrina

    5 Aprile 2019 at 21:59

    Ma buoni! Sembrano una versione dei blinis, o delle oladi.
    Ci penso su.
    Le patate non le lesso mai. Le ho sempre detestate finché ho capito che si potevano cuocere con risultati molto migliori nella pentola a pressione o al forno nella stagnola!

    1. Valentina

      5 Aprile 2019 at 22:04

      Al vapore in pentola a pressione vengono favolose. In forno senza stagnola bucherella la buccia e vai

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricetta Precedente Prossima Ricetta