Polpette di Melanzane, Funghi Champignon ed Anacardi

14 Luglio 2021Valentina

Prep time: 30 Minuti

Cook time: 30 Minuti

Serves: 2

Il regime dietetico in quanto tale è durato poco. Attenzione, non ho smesso di mangiare sano e leggero, per fortuna l’estate aiuta e lo stomaco mi si chiude per via del caldo intenso di questi giorni. Ma siccome mi sono sentita male perché una dieta povera di sodio e senza zucchero è pesante d’inverno, figuriamoci d’estate, ho deciso di rimandarla a tempi migliori, più freschi, e meno concitati (ho i muratori in casa e ne vedrò la fine per ottobre credo). Ciò non toglie che sto facendo allenamento, diciamo così, per quando la dieta diventerà seria, per avere qualcosa che vada oltre la “tristemela” (che poi mi sa pure che è troppo zuccherina e manco me la posso mangiare).

Ad ogni buon conto, Cucina Naturale arriva sempre in mio soccorso, fin dai tempi dalla scoperta della celiachia. Attraverso un pratico, utile e fondamentale strumento di filtraggio delle ricette, seleziono la “patologia” (senza glutine, senza sodio, a basso indice glicemico) ed escono fuori già selezionate e filtrate per me. E stranamente sono tutte appetitose, fin dalla foto. Ed ecco qua l’argomento che torna, le fotografie del cibo. In un mare magnum di polpette di melanzane, che poi diciamocelo, non hanno questo colore così invitante (le mie anche sono la fiera del marrone), sono stata attratta da queste polpette di melanzane al forno, coi funghi e gli anacardi, mia nuova passione alleata in cucina (li ho messi anche nel pesto al posto dei pinoli, e ci stanno da dio).

La cottura al forno dei funghi e delle melanzane a tochettoni, il ridurli in crema, la possibilità di sostituire la farina di riso prevista con il pangrattato senza glutine di Schär, sempre presente in casa mia per addensare quelle pappette mosce che il senza glutine prevede ahimé, mi ha permesso di creare delle polpettine sofficissime, squisite, croccanti anche se cotte al forno e non fritte e che ho mangiato senza senso di colpa alcuno. Anzi vi dirò, che ho faticato a farne arrivare un numero dignitoso sul set fotografico, che a causa dei suddetti muratori, è anch’esso un po’ arrangiato (hanno occupato tutto il mio spazio vitale, porticati inclusi).

I semi di sesamo all’interno sono stati il quid in più, e queste polpette entrano a pieno titolo nei miei preferiti della dieta. Sì, io di alcune pietanze che negli anni mi sono state prescritte nelle varie diete che ho fatto, mi sono puntualmente innamorata di alcune preparazioni. Il merluzzo al vapore di agrumi, le insalate miste come quella con songino e salmone, la pasta rucola e stracchino, tanto per dirne qualcuna… E queste polpette si aggiungono in maniera quasi naturale, come un premio meritato col sudore, all’elenco delle ricette che seppur dietetiche io adoro e mangerei a prescindere dalla dieta.

Perciò non preoccupatevi se in me avevate riposto aspettative per pranzi e cenette light, ci saranno… sono pur sempre in fase sperimentale e di prova ricette (concedendomi però ogni tanto una insalata di riso comme il faut).

Stampa la Ricetta

Polpette di Melanzane, Funghi Champignon ed Anacardi

  • Prep time: 30 minutes
  • Cook time: 30 minutes
  • Total time: 1 hour
  • Serves: 2

Deliziose polpette vegetariane, gluten free e light, perfette per la dieta. Stranamente deliziose anche se non sono fritte.

Ingredienti

  • 2 Melanzane , di media grandezza
  • 200 grammi di Funghi champignon interi
  • 1 Uovo XL
  • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 100 grammi di Anacardi, non salati
  • Semi di sesamo bianco, a sentimento
  • 70 grammi di Pangrattato senza glutine, io uso il pangrattato Schär
  • Prezzemolo fresco, quanto piace
  • Spezie a piacere, io ho utilizzato la paprika affumicata spagnola
  • Sale fino
  • Olio extravergine di Oliva
  • Aglio granulare, se piace

Preparazione

  • 1)

    Dopo averle accuratamente lavate, ridurre le melanzane a cubotti e tagliare i funghi, puliti dai residui terrosi sul gambo, in cubi o pezzi di grandezza simile a quella delle melanzane. Trasferire entrambi in una ciotola e condirli con olio e qualche cucchiaio di acqua finché saranno ben unti e umidi. Aggiungere quindi un pizzico di sale e rimescolare. Distribuire melanzane e funghi su una placca da forno foderata con carta forno e cuocere a in forno preriscaldato in modalità statica a 200°C per 15 minuti o fin a quando saranno appassiti.

    Estrarre la teglia e frullare insieme funghi e melanzane creando una crema. Frullare anche gli anacardi riducendoli in farina.

    Unire tutti gli ingredienti: melanzane e funghi frullati, anacardi, 1 uovo, il pangrattato, il prezzemolo finemente sminuzzato, l’aglio granulare, il semi di sesamo e le vostre spezie preferite.
    Il parmigiano è facoltativo ma aggiunge uno strato deciso di sapore e morbidezza.

    Amalgamare il tutto e lasciate riposare in frigo 10/15 minuti.

    Preparare nuovamente la teglia da forno foderata con carta e modellare le polpette, adagiandole sulla teglia ben distaccate l’una dall’altra.

    Cuocere sempre in modalità statica per 20/25 minuti a 200°C.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricetta Precedente Prossima Ricetta