Polpette di Ricotta e Zucchine

24 Giugno 2020Valentina

Prep time: 20 Minuti

Cook time: 5 Minuti

Serves: 4

Seguo sempre con estremo piacere Tania Meli una delle foodblogger di punta di Giallo Zafferano, su Instagram, perché è una ragazza semplice, cucina benissimo, fa bellissime foto, e la pensiamo in maniera uguale su molti aspetti di questo mondo un po’ sclerotico che è quello del foodblogging.

Non si contano le sue preparazioni che ho inserito in una cartellina apposita su Instagram, che si chiama “Da Rifare”. Non ci sono solo sue ricette, ma ad esempio ci avevo salvato il Gateau di verdure mosce di Teresa, ve lo ricordate? E molte altre che, tempo al tempo, troverò la voglia di scrivere qui sul blog anche per voi che mi leggete.

Queste polpette di ricotta e zucchine lei le ha pubblicate abbastanza di recente, a dire il vero, ed io credo di averle rifatte quel giorno stesso, avendo in frigorifero (come accade sempre più spesso) della ricotta in scadenza e delle zucchine imploranti pietà. Detto fatto, il tempo di pesare gli ingredienti, ero a friggere una delle cose più buone che ho mangiato in vita mia, forse anche perché le ho riempite di basilico, che io con le zucchine amo anzichenó.

A parte la ricotta, come sapore mi ricordavano sempre di più, morso dopo morso, le Bazzecole per l’ospite inappetente, quelle che preparai per la Giornata Nazionale di Totò che aveva Lucia come ambasciatrice per AIFB, tratte del libro che conservo come una reliquia.

E’ cosa risaputa, oramai, che io non amo la ricotta assoluta, ma sempre più spesso, ultimamente, la vado proprio cercando, per aggiungerla alle mie preparazioni, perché conferisce un gusto vellutato e una consistenza morbida, che ultimamente mi consola. E così vorrei condividere con voi questa ricetta, che credo possiate fare anche al forno, assolutamente estiva nei colori, nei profumi e negli ingredienti, quindi di stagione, veloce e che soddisfa tutti.

Io non le ho accompagnate con niente, ma un bel purè di patate vicino le rende perfette, insieme a un bicchiere di bollicine. Dicevo io non le ho accompagnate con nulla perché ho dovuto quasi farmi violenza a non finirle tutte appena perdevano l’incandescenza da appena cotte, se volevo essere in grado di fotografarle.

Così come in tutte le ricette in cui gli ingredienti variano da casa in casa, da supermercato in supermercato, da marchio in marchio, le quantità del pangrattato che serve per compattare il composto di ricotta e zucchine, di stirpe acquosissimo, non è indicata. Ce ne possono volere 3 cucchiai quanto 100 grammi. Io nemmeno lo so quanto ne ho messo, onestamente, pesarlo sarebbe stato inutile e per niente di aiuto per voi, quindi fate voi. Appena riuscirete a formare con le mani palline di impasto senza che, arrotolandole, vi resti l’appiccicume sulle mani, allora è la quantità giusta!

Questa è stata la prima foto che ho scattato per provare la tavola marrone che mi stavo preparando da sola. Mancavano infatti, a riguardarla ora, le parti con colorazione simil ruggine. Che s’ha da fa pe’ campà.

Stampa la Ricetta

Polpette di Ricotta e Zucchine

  • Prep time: 20 minutes
  • Cook time: 5 minutes
  • Total time: 25 minutes
  • Serves: 4

Deliziose polpettine, morbidissime, di ricotta e zucchine. Molto leggere benché fritte e da provare almeno una volta nella vita.

Ingredienti

  • 250 grammi di Ricotta Vaccina, asciutta
  • 200 grammi di Zucchine, circa 2
  • 1 Uovo medio
  • Sale fino
  • Pepe nero di mulinello
  • 8/10 foglie di Basilico fresco, sminuzzato
  • 1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano, mia aggiunta rispetto alla ricetta originale
  • Pangrattato, q.b. (leggete sopra lo spiegone)
  • Olio di semi di girasole, per la frittura

Procedimento

  • 1)

    Eliminare le estremità delle zucchine e lavarle sotto acqua corrente. Asciugarle perfettamente e grattugiarle. Per togliere l’acqua in eccesso che le zucchine inevitabilmente rilasciano dopo essere state grattugiate, io le ho strizzate in una garza alimentare.

    Mettere le zucchine in una ciotola ed aggiungere la ricotta, l’uovo, il basilico ben sminuzzato, il Parmigiano (aiuta anche questo a compattare l’impasto), un pizzico generoso di sale ed una macinata di pepe.

    Amalgamate il tutto usando una forchetta, se l’impasto dovesse risultare troppo morbido unite del pangrattato. Con le mani formate delle polpette, ben tonde e tutte di uguale dimensione (vi aiuterà nel friggerle e nello scolarle tutte insieme).

    In una padella, oppure in una friggitrice, fate scaldare abbondante olio di semi. Quando sarà caldo friggete le vostre polpette di ricotta e zucchine finché non saranno perfettamente dorate da tutti lati.

    Servite le vostre polpette sia calde, appena fritte, che fredde.

6 Comments

  • Rossella

    24 Giugno 2020 at 9:16

    Queste polpette sono le mie preferite

  • Ketty

    24 Giugno 2020 at 9:26

    Con la ricotta mai fatti, seguirò la tua ricetta ❤️ così provo

    1. Francesca

      24 Giugno 2020 at 19:56

      Saranno super morbide

    2. Luisa

      24 Giugno 2020 at 22:53

      Sono l’ideale per l’aperitivo… una dietro l’altra, bisogna provarle!

  • Chiara

    24 Giugno 2020 at 11:11

    Ciao Vale, la tua ricetta cade a pennello! Ho tante zucchine da consumare! 😍

  • Nina

    24 Giugno 2020 at 12:13

    Queste saranno eccezionali, si vede già dalla foto complimenti 😃

Comment ReplyCancel Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta Precedente Prossima Ricetta